AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità MappaMappa del sitoContattiContattiProgetto SISC


Info su segnalazione di condotte illecite - Whistleblowing

L'applicativo proposto consente di inviare segnalazioni in modalità crittografata  e spersonalizzata di illeciti dei quali il whistleblower  (segnalatore) è    venuto  a conoscenza durante  lo svolgimento  della consueta attività lavorativa,garantendogli completa sicurezza e riservatezza.
Sono legittimati a inviare segnalazioni esclusivamente:
• dipendenti pubblici
• dipendenti di ente pubblico economico o di ente di diritto privato sottoposto a controllo pubblico
• lavoratori o collaboratori di imprese fornitrici di beni o servizi o di imprese che realizzano opere in favore dell'amministrazione pubblica
Consente al Responsabile della prevenzione della corruzione di scartare o acquisire e prendere  in carico le segnalazioni inviate al sistema, oltre allo svolgimento di una prima istruttoria circa i fatti segnalati.
Le segnalazioni di comportamenti  scorretti, irregolarità  e illeciti all'interno dell'Ente, vengono inserite dal whistleblower   (segnalatore)  tramite   un'interfaccia   web,  nel  rispetto  della  normativa   in  materia   di protezione dei dati personali. Per effettuare una segnalazione non è necessario essere in possesso di alcuna credenziale di accesso, rispettando l'anonimato.
La segnalazione viene inviata  rispondendo  ad alcune domande  guida  che potranno  essere soggette  a personalizzazione in base alle esigenze del RPC e vengono divise in risposta facoltativa  o obbligatoria. Il segnalatore alla fine del questionario    potrà comunque  scegliere se inviare la segnalazione come anonima o inserire i propri dati personali.
In  entrambi  i casi, al  segnalatore  viene  assegnato un  codice  univoco  a 16  cifre, con  il quale  potrà successivamente collegarsi al sito, seguire  l'evoluzione  della  propria  segnalazione e comunicare  con il Responsabile prevenzione corruzione dell'Ente in modo completamente anonimo e protetto.
L'RPC dell'Ente, collegandosi come amministratore, può esaminare le segnalazioni ed avviare un dialogo con il segnalatore.
L'applicativo  è sviluppato in ambiente .net di Microsoft. Per ogni Ente verrà creato un dominio  di terzo livello apposito, contenente un'istanza dell'applicativo  ad uso esclusivo dell'ente, personalizzata con i dati dell'Ente quali link al sito istituzionale ed eventuale lago.
Il Responsabile della prevenzione della corruzione