AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità MappaMappa del sitoContattiContattiProgetto SeOLProgetto SISC

Tutti gli elementi

Informazioni

11/11/2019

“ADOTTA UNA TELECAMERA”

“ADOTTA UNA TELECAMERA”, PROGETTO DI PARTECIPAZIONE ATTIVA DEI CITTADINI PER LA SALVAGUARDIA DELL’AMBIENTE E PREVENIRE LA FORMAZIONE DI MICRODISCARICHE.

“ADOTTA UNA TELECAMERA”, PROGETTO DI PARTECIPAZIONE ATTIVA DEI CITTADINI PER LA SALVAGUARDIA DELL’AMBIENTE  E PREVENIRE LA FORMAZIONE DI MICRODISCARICHE.
 
BELPASSO – “Basta alle lamentele fini a se stesse, soprattutto per quanto riguarda la difesa dell’ambiente, il corretto smaltimento dei rifiuti e la prevenzione delle micro discariche, purtroppo alimentare da cittadini con scarso senso civico. Con il progetto “Adotta una telecamera”, realizzato in collaborazione con EtnAmbiente, vogliamo migliorare il rapporto di partecipazione attiva dei Belpassesi finalizzato alla salvaguardia, al controllo e alla sicurezza del territorio comunale”. Il sindaco Daniele Motta illustra così la nuova iniziativa dell’Amministrazione affidata al coordinamento dell’assessore all’Ecologia, Salvo Pappalardo. Con questo progetto il cittadino sarà autorizzato a installare la telecamera, del quale è proprietario, in un’area privata, puntata in direzione di un’area pubblica oggetto di inquinamento ambientale, inquinamento che dovrà essere precedentemente documentato con foto o riprese, in modo da poter giustificare l’autorizzazione. Il cittadino, quindi, potrà successivamente fornire copia delle riprese che testimoniano l’ulteriore abbandono illegale di rifiuti  ad EtnAmbiente che provvederà ad inoltrare denuncia alla Procura della Repubblica e al Comando della Polizia municipale di Belpasso allo scopo di individuare e sanzionare i responsabili.
Nei prossimi giorni la modulistica sarà disponibile sul sito istituzionale del Comune e all’Urp.
 

Documenti :

Dettagli area_video_sorvegliata.jpg

Dettagli Belpasso__rifiuti_video_sorveglianza.jpg